Cosa sono gli altoparlanti elettrostatici

Il funzionamento di questi altoparlanti si basa, su una proprietà caratteristica dei condensatori, cioè la variazione di capacità, ottenuto dalla variazione della distanza delle due lamine. Quando applichiamo ai capi dell’altoparlante una tensione di frequenza variabile la lamina mobile comincia ad essere più o meno attratta in funzione delle tensioni applicate.
Tale dispositivo ha anche il compito di fermare la tensione continua di polarizzazione, avendo un’impedenza molto elevata per i segnali che servono a pilotarlo.

altoparlante_elettrostatico

Il principale vantaggio di un altoparlante elettrostatico, consiste nel fatto che la lamina del condensatore è attratta nello stesso modo in tutti i punti della sua superficie, avendo cosi una vibrazione più pura e limpida, con una minore distorsione, rispetto agli altri altoparlanti.
Grazie alla forma del diaframma, questo diffusore ha un risposta in frequenza più ampia, riproducendo cosi una gamma audio totale.

Curiosit
Altoparlanti piezoelettrici, sono basati su una proprietà caratteristica del quarzo, cioè quando viene applicata una tensione continua esso si deforma, cambiando il volume.
Hanno un’elevata impedenza e vengono usati nei dispositivi per non udenti, o apparecchiature molto piccole.

Potrebbero interessarti anche...