Il Forum dell'alta fedeltà

Versione completa: Scelta diffusori con impianto di serie
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
Salve a tutti sono nuovo nel forum.
Ho una Peugeot 207 con impianto stereo originale formato da 6 casse (2 tweeter 2 woofer e credo 2 subwoofer nel posteriore).
Giorni fa un woofer da 165 mm si è sfondato e adesso sto cercando qualche altra cassa da mettere al suo posto ma i dubbi sono davvero tanti visto che sono abbastanza asciutto in materia e per questo motivo sto cercando aiuto.
Adesso vi elencherò passo passo tutti i miei dubbi e le mie perplessità e spero che sarete più chiari possibili, visto la mia ignoranza in materia  Big Grin .
Premesso che ho una sorgente non originale, ma un Pioneer 2 din FH X840DAB  POTENZA IN USCITA 200W E WATTAGGIO 88W.
(SOTTO IL LINK DELL'ARTICOLO)
https://www.amazon.it/Pioneer-FH-X840DAB...neer+2+din
e premesso anche che non ho intenzione di cambiare le casse poste posteriormente perché è un casino smontare il pannello sopra di essi, vi elenco le mie perplessità:


- Come faccio a scegliere le casse in base al tipo di sorgente che ho montato? (es. cosa indicano i 200w e gli 88w....) 
-Conviene acquistare un kit a una via, due vie, tre vie ecc...? nel mio caso
-Quali parametri devo tener conto per capire che le casse sono di buona qualità?   mi affido alla marca? no, così non mi piace Undecided 
Infine vi dico che il mio obiettivo è quello di cambiare le casse con qualcosa che mi faccia produrre un suono di qualità migliore rispetto alle originali ma senza stravolgere l'impianto, quindi senza aggiungere alcun amplificatore esterno. il mio budjet massimo è di 200 euriii.
vista la necessità (woofer rotto), puoi fare una cosa che ho fatto fare ad un'amico tempo fa.

nel suo caso ha acquistato un'auto usata dove aveva sul FA (porte avanti) un coassiale installato sulla lamiera e tweeter in predisposizione.

dopo alcune ricerche, se non erro proprio qui ho letto bene di questo kit:

https://www.amazon.it/gp/offer-listing/B...ition=used

anche lui ha sorgente aftermarket, con quel kit, i supporti in plastica necessari per installare il woofer (per la tua credo siano questi)

https://www.amazon.it/Renegade-RX6-2C-Al...6.2c&psc=1

un po' di alubutyl: (non sarà il "top" ma per quello che devi fare, va più che bene)

https://www.ebay.it/itm/50-x-200-cm-ALUB...ect=mobile

per, rinforzare per bene il supporto, un po' la lamiera e togliere qualche vibrazione sulla cartella (pannello) devo dire che ne è valsa la pena.
almeno a lui è piaciuto (molto soggettivo) e come te non voleva amplificare, il budget era quello che era... curando un minimo l'installazione (non voleva fare manco quello) dopo gli ho fatto notare facendo una porta si e una no, e si è subito ricreduto.

nel tuo caso però, se la predisposizione del woofer è a "mezza altezza" come la 207 che è nella sezione "I Vostri Impianti" forse devi rivedere (non so adesso dov'è come prefispisizione) il tweeter.

questo è quanto. tienici comunque informati e non sparire come fa la maggior parte... Smile
I parametri per la scelta di un altoparlante sono molteplici e alcuni anche soggettivi, per cui spesso ci si affida all'esperienza (propria o altrui).
Conviene sempre acquistare un kit a due vie separate, evitando i coassiali. Ci sono validi kit che suonano bene con la sola sorgente, ad esempio gli Audison APK 165, i Coral Monza, gli Hertz ESK 165.
Tieni conto che la sola sostituzione degli altoparlanti di serie, non ti porterà ad un miglioramento del suono, anzi, avrai la sensazione di un peggioramento, soprattutto in gamma bassa. Senza l'insonorizzazione delle portiere ed un supporto rigido per gli altoparlanti, qualsiasi kit è uno spreco di soldi, a mio avviso. Conviene rimpiazzare i woofer con i componenti di serie
@hertz93
come vedi è abbastanza soggettiva come soluzione, comunque tu hai una sorgente aftermarket non di serie, e un woofer rotto. dimentica la questione watt, watt RMS e potenze varie... io ti ho suggerito la mia di esperienza. sei tu a dare il giudizio finale. resta il fatto che se non amplifichi non investire soldi inutili in kit costosi. imho!
Puoi gentilmente modificare il titolo, visto che è troppo generico e non aiuta nella funzione di ricerca del forum, il tutto è specificato nel regolamento come saprai.

Grazie.
(19-11-2018, 18:11 )Agapito Malteni Ha scritto: [ -> ]I parametri per la scelta di un altoparlante sono molteplici e alcuni anche soggettivi, per cui spesso ci si affida all'esperienza (propria o altrui).
Conviene sempre acquistare un kit a due vie separate, evitando i coassiali. Ci sono validi kit che suonano bene con la sola sorgente, ad esempio gli Audison APK 165, i Coral Monza, gli Hertz ESKComun 165.
Tieni conto che la sola sostituzione degli altoparlanti di serie, non ti porterà ad un miglioramento del suono, anzi, avrai la sensazione di un peggioramento, soprattutto in gamma bassa. Senza l'insonorizzazione delle portiere ed un supporto rigido per gli altoparlanti, qualsiasi kit è uno spreco di soldi, a mio avviso. Conviene rimpiazzare i woofer con i componenti di serie

Ti ringrazio per la risposta, girando su amazon ho trovato un kit per la mia 207 della hertz. Secondo te va bene?.

https://www.amazon.it/dsk165-3-Altoparla...eugeot+207

Comunque perché dici che la qualità sarà peggiore rispetto al kit di serie?  quelle di serie fanno davvero pena.
Per il discorso del wattaggio invece era più una questione personale per cercare di capire un po' cosa sono 220w e 88w nelle caratteristiche dello stereo. tutto qui!
Comunque io ho della lana di roccia acquistata tempo fa, posso mettere quella nelle portelle per insonorizzare? Almeno risparmio qualcosina. Grazie
(19-11-2018, 18:44 )Brian Ha scritto: [ -> ]@hertz93
come vedi è abbastanza soggettiva come soluzione, comunque tu hai una sorgente aftermarket non di serie, e un woofer rotto. dimentica la questione watt, watt RMS e potenze varie... io ti ho suggerito la mia di esperienza. sei tu a dare il giudizio finale. resta il fatto che se non amplifichi non investire soldi inutili in kit costosi. imho!

Ma se volessi acquistare le casse singolarmente senza sapere che macchina sia? 
come faccio  a scegliere le corrette caratteristiche della cassa
devi cercare:
kit 2 vie (il woofer deve essere da 165mm no 130mm)
i supporti per il woofer ti servono comunque. (vedi link)
per insonorizzate (in "economia" vedi link)
leggi bene i consigli ed i richiami...


p.s per dubbi utilizza il tasto "cerca" così impari anche qualcosa...
(20-11-2018, 05:38 )Brian Ha scritto: [ -> ]devi cercare:
kit 2 vie (il woofer deve essere da 165mm no 130mm)
i supporti per il woofer ti servono comunque. (vedi link)
per insonorizzate (in "economia" vedi link)
leggi bene i consigli ed i richiami...


p.s per dubbi utilizza il tasto "cerca" così impari anche qualcosa...

Credo che il forum è fatto apposta per cercare e chiarirsi i dubbi.
(20-11-2018, 03:58 )hertz93 Ha scritto: [ -> ]Ti ringrazio per la risposta, girando su amazon ho trovato un kit per la mia 207 della hertz. Secondo te va bene?.

https://www.amazon.it/dsk165-3-Altoparla...eugeot+207

Comunque perché dici che la qualità sarà peggiore rispetto al kit di serie?  quelle di serie fanno davvero pena.
Per il discorso del wattaggio invece era più una questione personale per cercare di capire un po' cosa sono 220w e 88w nelle caratteristiche dello stereo. tutto qui!
Comunque io ho della lana di roccia acquistata tempo fa, posso mettere quella nelle portelle per insonorizzare? Almeno risparmio qualcosina. Grazie

- Gli altoparlanti di serie sono studiati per suonare in maniera ottimale con i pochi watt della sorgente e nel volume di carico della portiera. Mettendo un qualsiasi altro altoparlante, avrai sì un suono diverso e sotto molti aspetti migliore rispetto al kit di serie ma noterai un notevole peggioramento in gamma bassa, in molti casi quasi sparisce.
- Riguardo i watt, 220w è marketing, ovvero la potenza totale dichiarata (55x4) 88w è la potenza effettiva (22x4 nella migliore delle ipotesi)
- Non usare la lana di roccia, perché oltre a non essere funzionale allo scopo, rischia di impigliarsi nel meccanismo degli alzavetri e con l'acqua che inevitabilmente entrerà nelle portiere, dopo un po' sentirai i "topi morti" nell'abitacolo. Per insonorizzare le portiere si usano fogli bitumosi che hanno la funzione di irrigidire la struttura e smorzarne le vibrazioni. Puoi usare l'alubutyl che ti è stato consigliato o prodotti simili (STP, Reckhorn, Dynamat, ecc.)
Pagine: 1 2