Benvenuto, Visitatore
Devi registrarti prima di poter scrivere nel forum.

Nome utente
  

Password
  





Ricerca forum

(Ricerca avanzata)

Ultime discussioni
Furniture sets in interio...
Ultimo messaggio di: eriverka
1 ora fa
What gaming platforms do ...
Ultimo messaggio di: eriverka
1 ora fa
The new kickoff modes are...
Ultimo messaggio di: eriverka
1 ora fa
Spiegazione disturbo su c...
Ultimo messaggio di: fabiospark
05-12-2022, 07:27
Presentat arm
Ultimo messaggio di: fabiospark
04-12-2022, 07:11

Statistiche del forum
» Membri: 8.629,   » Ultimo utente: LucianoPostica,   » Discussioni del forum: 24.875,   » Messaggi del forum: 265.334,  
Statistiche dettagliate

  Perchè il suono in auto tende sempre al "nasale"??
Inviato da: supermassiveblack - 20-10-2021, 15:51 - Forum: Off-Topic - Nessuna risposta

E' da tantissimo tempo che volevo fare questa domanda e, adesso che ho la certezza di non dire una cavolata, la faccio (la domanda, non la cavolata Big Grin).

La domanda è: perchè le car audio, a differenza delle "sorgenti" home, tendono sempre ad avere un suono "nasale" (e fastidiosissimo). a differenza dell'audio home?

Lo so che sono mondi molto diversi, ma la differenza è troppo clamorosa.
Voglio dire, ho provato tante sorgenti car audio in vita mia, dai 70€, fino alla Pioneer DEH-80PRS (che ho dal 2014).

A casa non ho mai avuto niente di eccezionale: l'ultimo "impianto" è stato un compatto Sony (comprato in offerta per apertura centro commerciale, nel 1999, a 450 mila lire), di quelli che andavano tanto, con triplo CD, doppia cassetta, 50-60 WRMS, casse 3 vie con woofer da 13mm in reflex (reflex che sembrano ventilatori!!!)
Questo bellissimo compattino (che faceva vibrare i doppi vetri), ha fatto il suo "sporco" lavoro fino al 2013 (usato veramente tantissimo), quando ha deciso all'improvviso di abbandonarmi (faceva un po' quello che voleva, probabilmente elettronica cotta).
L'ho buttato coi lacrimoni ma mi sono tenuto quelle fantastiche casse 3 vie, perchè ho sempre pensato avrebbero potuto avere una seconda dignitosissima vita (specialmente guardando lo schifo in giro, almeno a prezzi abbordabili).
Dal 2013, fino a qualche mese fa, sono andato avanti con vari home theatre che avevamo in casa (di quelli che si compravano a 150€ della LG, ad esempio). L'ultimo di questi è stato un "ottimo" Samsung il cui lettore CD non funzionava più e mi fu regalato da mio cognato.
Questo fu 2 step forward rispetto ai precedenti Home Theatre, ma l'audio del mio vecchio compattino Sony, per me, rimaneva un altro pianeta...
Qualche mese fa, anche il Samsung ha "steso le gambe". PEr ripararlo mi hanno chiesto 70-80€, allora mi sono guardato intorno.

Sul più famoso sito e-commerce ho trovato un Pyle PDA6BU. Guardando le videorecensioni non potevo avere l'idea della qualità audio, ma mi potevo rendere conto se poteva andare bene per le 2 vecchie casse Sony (finalmente!!!).
Pagato 120€, ricevuto, collegate le 2 Sony... my god, what a sound!!! ...lo so, qualcuno inorridirà ma, lo giuro, le 2 Sony non mi hanno mai deluso, ma non le ho mai sentite suonare così!!! ...e non sto parlando tanto di banale potenza dei bassi ma, anche vedendo film di bassa qualità, a basso volume, capisco tutte le parole dei dialoghi (ormai, coi vari home theatre, mi ero rassegnato agli auricolari)!!!
E, quando c'è qualità (e un po' più di volume), le esplosioni varie, non sono più dei bum bum fastidiosi, ma direttamente effetto terremoto, mantenendo sempre un audio aperto, limpido e mai fastidioso.

Abituato a tutto ciò, tornando in macchina, con impianto attivo con Pioneer 80PRS (porte trattate antirombo), amplificatori Genesys (dual mono sui mid/woofer) e speaker mid/w che, se non tagliati in basso, sembrano due piccoli sub... tornando in macchina, dicevo, sento carenze... ovvissimamente è chiaro che l'impianto in macchina ha una definizione ineguagliabile, ma i vantaggi finiscono qua!
Voglio dire, per quanto la 80prs sia quella che "tratta meglio" la voce, limitando al massimo quel bruttissimo effetto nasale, comunque un pochino lo sento e, da quando sono tornato ad usare le casse 3 vie in casa, ancora di più!!!

Voglio dire: per l'impianto in macchina avrò speso qualche migliaia di euro. A casa 120€. Eppure l'unico vantaggio del suono in macchina, è la definizione. Ciò che ho in casa ha un suono molto più gradevole e naturale.
Adesso che ho la prova che non mi sbagliavo, quindi, vorrei sapere: perchè le sorgenti per le auto tendono ad avere quel fastidioso suono nasale??? 

Io penso che sia una concorrenza di fattori:
1. qualità inferiore (nel caso delle autoradio meno costose, ma anche degli home theatre meno costosi)
2. mancanza dei midrange (nel caso della 80PRS)

Stampa questo articolo

  Perchè il suono in auto tende sempre al "nasale"??
Inviato da: supermassiveblack - 20-10-2021, 15:51 - Forum: Off-Topic - Risposte (6)

E' da tantissimo tempo che volevo fare questa domanda e, adesso che ho la certezza di non dire una cavolata, la faccio (la domanda, non la cavolata Big Grin).

La domanda è: perchè le car audio, a differenza delle "sorgenti" home, tendono sempre ad avere un suono "nasale" (e fastidiosissimo). a differenza dell'audio home?

Lo so che sono mondi molto diversi, ma la differenza è troppo clamorosa.
Voglio dire, ho provato tante sorgenti car audio in vita mia, dai 70€, fino alla Pioneer DEH-80PRS (che ho dal 2014).

A casa non ho mai avuto niente di eccezionale: l'ultimo "impianto" è stato un compatto Sony (comprato in offerta per apertura centro commerciale, nel 1999, a 450 mila lire), di quelli che andavano tanto, con triplo CD, doppia cassetta, 50-60 WRMS, casse 3 vie con woofer da 13mm in reflex.
Questo bellissimo compattino (che faceva vibrare i doppi vetri), ha fatto il suo "sporco" lavoro fino al 2013 (usato veramente tantissimo), quando ha deciso all'improvviso di abbandonarmi (faceva un po' quello che voleva, probabilmente elettronica cotta).
L'ho buttato coi lacrimoni ma mi sono tenuto quelle fantastiche casse 3 vie, perchè ho sempre pensato avrebbero potuto avere una seconda dignitosissima vita (specialmente guardando lo schifo in giro, almeno a prezzi abbordabili).
Dal 2013, fino a qualche mese fa, sono andato avanti con vari home theatre che avevamo in casa (di quelli che si compravano a 150€ della LG, ad esempio). L'ultimo di questi è stato un "ottimo" Samsung il cui lettore CD non funzionava più e mi fu regalato da mio cognato.
Questo fu 2 step forward rispetto ai precedenti Home Theatre, ma l'audio del mio vecchio compattino Sony, per me, rimaneva un altro pianeta...
Qualche mese fa, anche il Samsung ha "steso le gambe". PEr ripararlo mi hanno chiesto 70-80€, allora mi sono guardato intorno.

Sul più famoso sito e-commerce ho trovato un Pyle PDA6BU. Guardando le videorecensioni non potevo avere l'idea della qualità audio, ma mi potevo rendere conto se poteva andare bene per le 2 vecchie casse Sony (finalmente!!!).
Pagato 120€, ricevuto, collegate le 2 Sony... my god, what a sound!!! ...lo so, qualcuno inorridirà ma, lo giuro, le 2 Sony non mi hanno mai deluso, ma non le ho mai sentite suonare così!!! ...e non sto parlando tanto di banale potenza dei bassi ma, anche vedendo film di bassa qualità, a basso volume, capisco tutte le parole dei dialoghi (ormai, coi vari home theatre, mi ero rassegnato agli auricolari)!!!
E, quando c'è qualità (e un po' più di volume), le esplosioni varie, non sono più dei bum bum fastidiosi, ma direttamente effetto terremoto, mantenendo sempre un audio aperto, limpido e mai fastidioso.

Abituato a tutto ciò, tornando in macchina, con impianto attivo con Pioneer 80PRS (porte trattate antirombo), amplificatori Genesys (dual mono sui mid/woofer) e speaker mid/w che, se non tagliati in basso, sembrano due piccoli sub... tornando in macchina, dicevo, sento carenze... ovvissimamente è chiaro che l'impianto in macchina ha una definizione ineguagliabile, ma i vantaggi finiscono qua!
Voglio dire, per quanto la 80prs sia quella che "tratta meglio" la voce, limitando al massimo quel bruttissimo effetto nasale, comunque un pochino lo sento e, da quando sono tornato ad usare le casse 3 vie in casa, ancora di più!!!

Voglio dire: per l'impianto in macchina avrò speso qualche migliaia di euro. A casa 120€. Eppure l'unico vantaggio del suono in macchina, è la definizione. Ciò che ho in casa ha un suono molto più gradevole e naturale.
Adesso che ho la prova che non mi sbagliavo, quindi, vorrei sapere: perchè le sorgenti per le auto tendono ad avere quel fastidioso suono nasale??? 

Io penso che sia una concorrenza di fattori:
1. qualità inferiore (nel caso delle autoradio meno costose, ma anche degli home theatre meno costosi)
2. mancanza dei midrange (nel caso della 80PRS)

Stampa questo articolo

  Ascolta la radio online sul tuo computer
Inviato da: jklalx - 01-10-2021, 13:45 - Forum: Off-Topic - Risposte (2)

L'ultima tecnologia nella tecnologia e nella musica è la radio luisteren. La radio può essere una cosa enorme, ma per i principianti può essere piuttosto confusa se non sai cosa stai facendo. Dall'inizio del nuovo millennio, siamo stati in grado di richiamare quasi tutte le canzoni che desideriamo e ascoltarle direttamente dal nostro computer, o di collegare migliaia di canzoni gratuite a iTunes, e con l'avvento degli smartphone, l'accesso abbastanza facile a musica gratis finché sei in movimento. Ma come si inizia?

Prima di tutto, ci sono due tipi di radio. Innanzitutto, c'è la radio tradizionale. La radio tradizionale è ciò con cui la maggior parte di noi è cresciuta. Sentivamo stazioni come WBCI (W Broadcasting Corporation), WPXI (WPLR-FM) e altre stazioni simili che ci prendevano per mani e piedi ogni mattina.

Tuttavia, la radio online ha assunto un volto completamente nuovo. Invece di ascoltare una stazione radio, puoi invece ascoltare i siti web. Questi siti Web, come Pandora, sono essenzialmente siti Web che raggruppano stazioni radio in tutto il mondo. Quando accendi una radio Pandora, riprodurrà un elenco di stazioni registrate con il sito web.

Quindi, come si inizia? Come qualsiasi altra cosa, iniziare con la radio online richiede una certa dedizione. Ci sono milioni di stazioni web radio là fuori, ma c'è una selezione molto limitata. È come cercare di scegliere una band da cantare al tuo matrimonio. Non sai davvero quale band scegliere, non hai idea di quali canzoni cantino e non sai nemmeno se hanno una buona voce!

Per sintonizzarsi sulla radio dal vivo, tuttavia, dovrai essere in grado di capire quale tipo di stazione desideri ascoltare. Per la maggior parte delle persone, di solito è solo questione di accedere al proprio account di web radio e guardare la scaletta dei canali. Puoi quindi ordinare l'elenco per trovare quelli che desideri ascoltare, sia che tu stia cercando talk radio, atti musicali, talk radio sportivi o una combinazione di una di queste opzioni.

I servizi radio online hanno reso più facile che mai sintonizzarsi su diverse stazioni e richiedere brani. Hanno anche semplificato il processo in modo che chiunque, indipendentemente dalle proprie competenze informatiche, possa farlo. Al giorno d'oggi, devi solo andare sul tuo motore di ricerca preferito per iniziare a cercare le stazioni web. Tuttavia, se stai utilizzando un computer che non è ancora in grado di sintonizzarti su una stazione radio in diretta, i suggerimenti di cui sopra dovrebbero aiutarti.

Stampa questo articolo

  pioneer deh p77
Inviato da: beppe - 05-09-2021, 06:39 - Forum: Off-Topic - Nessuna risposta

ragazzi ho da vendere questa autoradio non voglio specularci ma nemmeno rimetterci

Stampa questo articolo

  Chi è?
Inviato da: giulio63 - 24-05-2021, 04:17 - Forum: Off-Topic - Nessuna risposta

Ma anche voi vedete tutti sti waterballon 2?

Stampa questo articolo

  Avete delle telecamere a casa?
Inviato da: Tambi - 22-01-2021, 19:04 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

Qualche settimana fa ho assunto una donna delle pulizie. Ci tengo molto alla mia proprietà e ho paura che possa rubare qualcosa. Ho intenzione di monitorare la mia casa e voglio acquistare delle telecamere, oppure penso al sistema di sicurezza Ajax. Voglio dire, questa è una buona opportunità per ottenere tutte le attrezzature necessarie in una volta e controllare la propria casa. Certo ancora sto valutando questa idea, per questo scrivo qui per sentire la vostra opinione sull’argomento.

Stampa questo articolo

  Eppi niu'iar
Inviato da: giulio63 - 01-01-2021, 09:20 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

Auguri elettronici, acustici, valvolari e stato solido, distorti e indistorti, in reflex e transmission line, in microfarad e kilohm... Insomma  un buonissimo strafottutissimo e stracazzutissimo 2021 a tutti

Stampa questo articolo

  Quanto varrebbe
Inviato da: T412 - 02-10-2020, 01:31 - Forum: Off-Topic - Risposte (4)

Sera,
se vi chiedessi un vostro parere, per valutare un mio Ampli (Zapco Z600C2-SL) nell'ipotesi che me ne liberi, secondo voi quanto potrebbe valere oggi.
Grazie

Stampa questo articolo

  Addio maestro
Inviato da: giulio63 - 06-07-2020, 21:27 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

Oggi ci lascia Ennio Morricone, ricordiamolo in quanto appassionati e fruitori di musica indipendentemente dai gusti

Stampa questo articolo

  Buona Pasqua 2020
Inviato da: BiOSS - 12-04-2020, 19:11 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

Buongiorno e tanti auguri a tutti i membri di questo forum da parte del vostro Gianluca.
Per quanto surreale e per quanto possibile, auguro una buona Pasqua a tutti. 
Nella speranza che stiate tutti bene, un augurio a essere forti e responsabili per superare questo momento.

Stampa questo articolo

  tutti a casa...o quasi
Inviato da: giulio63 - 16-03-2020, 23:21 - Forum: Off-Topic - Risposte (4)

che fate mentre siete agli arresti domiciliari?, io ristrutturo un bagno ed ho appena finito un valvolare stereo per chitarra elettrica classe A da 3 watt con ecc83/el84

Stampa questo articolo

  Esperto o installatore car audio a Napoli e provincia?
Inviato da: axorazor - 12-12-2019, 02:35 - Forum: Off-Topic - Risposte (4)

Cerco un esperto di car audio a Napoli e provincia per risolvere un problema di fruscio dopo aver installato un amplificatore sul mio impianto, ma non vorrei affidarmi solo alle recensioni che escono su google.
Qualcuno può aiutarmi? grazie

Stampa questo articolo

  Differenze suono(tecnologia vecchia e nuova)
Inviato da: simonebettini - 22-09-2019, 19:27 - Forum: Off-Topic - Risposte (5)

Salve a tutti ero curioso di sapere che differenze notate tra impianti con autoradio 1 din e 2 din.
Vi spiego meglio ora ai giorni nostri vanno processori ,chiavette usb , smartphone , cruscotti auto dove è tutto un pezzo ed è difficile cambiare autoradio. Cmq per non fare troppa confusione prendiamo un impianto classico come ho io ,autoradio P88RS +KIT TEC SQ6/K+MOSCONI AS 100.4+SUB HERTZ ES250, e prendiamo una configurazione di auto nuove con adattatori, processori magari senza cd e utilizzo di chiavette,uscita ottica ecc. I nuovi impianti con queste nuove tecnologie come vanno rispetto ai precedenti? Si perde molta qualità? Io sono amante dei CD ancora è un disagio se smetteranno di farli......

Stampa questo articolo

  Un ritorno inaspettato
Inviato da: fra77 - 13-09-2019, 21:10 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

Ciao a tutti. Sono Francesco.. È un po' di tempo che non seguo il forum..  Ho avuto modo anni fa di dare una mano e chiedere una mano proprio qua in questo forum. Poi avvenimenti che non sto a spiegare mi hanno portato a una scelta . Che dire il passato è passato e per me questo è ormai una filosofia di vita . Spero di poter di nuovo chiedere dei consigli e se posso e ne ho le conoscenze darli. Un saluto a tutti

Stampa questo articolo

  Informazioni su Radio Belair srh-261
Inviato da: codenathan - 15-08-2019, 01:17 - Forum: Off-Topic - Nessuna risposta

Salve a tutti, 
ho questa radio credo degli anni 70. Sembrerebbe funzionante ma devo acquistare un'antenna con il giusto connettore o al limite un adattatore per poter sentire qualcosa. Ha un connettore simile al jack delle cuffie credo da 2.5. Ho cercato online ma ho trovato veramente poco su questa azienda e nulla su questo modello.
Voi la conoscete? Non parlo del valore perché non sono intenzionato a venderla anche se mi piacerebbe sapere di cosa stiamo parlando, anche semplici foto non ne trovo.

Foto 1

Foto 2

Grazie a tutti quelli che sapranno aiutarmi.
Un saluto
Andrea

Stampa questo articolo

  [CERCO] Sennheiser HD 598 CS
Inviato da: BiOSS - 18-07-2019, 14:44 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

Come da titolo , cerco cuffia Sennheiser HD 598 CS.
Perfette condizioni e perfetto funzionamento.
Grazie

Stampa questo articolo

  Vendita amplificatore
Inviato da: Permat79 - 09-07-2019, 19:40 - Forum: Off-Topic - Risposte (1)

salve a tutti vorrei chiedervi un informazione a quanto potrei vendere il mio amplificatore steg aq75.6mx?

Stampa questo articolo

  Impianto Stereo TEAC
Inviato da: Karson52 - 28-05-2019, 06:58 - Forum: Off-Topic - Nessuna risposta

Salve a tutti;
avevo un impianto stereo della TEAC che ha cessato di funzionare una 25ina di anni fa (era partito l'amplificatore che ho gettato  via). Mi ero dimenticato di aver messo da parte i pezzi rimanenti: piatto, radio e doppia piastra per audiocassette. Tutti funzionanti (almeno credo).
Sicuramente funziona la radio un TEAC T-9 che ascolto regolarmente poiché collegato ad un amplificatore della PIONEER A-209 R .  Insomma, la radio la ascolto perchè ho una certa età e mi fa molta ma molta compagnia (vivo solo).
Vi scrivo per chiedere aiuto su un particolare tecnico della radio (allego foto):
innanzi tutto vi informo che ho smarrito una 30ina di anni fa il libretto delle istruzioni.  Confused Confused


Io vorrei tanto memorizzare nei tasti le stazioni radio, (sia in am che in fm) e sono sicuro oltre che convinto dell'esistenza del metodo di registrazione poiché a sinistra ci sono due tasti (DIRECT e ENTER) mentre sulla destra c'è il tasto MEMORY che si può gestire in ENTER  e LOCK.
Il tasto memory sicuramente serve in posizione enter a fare le memorizzazioni che vorrei e in posizione lock a proteggere le modifiche fatte da accidentali manomissioni.

La domanda: come devo fare per memorizzare le stazioni radio che voglio ??
Qual'è la sequenza giusta delle operazioni (sto impazzendo in proposito) ??
Ho girato il mondo (in rete) per trovare un manuale o un libretto istruzioni, ma non ce l'ho fatta
(può darsi anche che abbia fatto la ricerca in modo non appropriato) e voi sareste in grado di aiutarmi a trovare queste maledette istruzioni ?

E con questo ho finito e spero di essere stato chiaro.
Grazie a chi mi risponderà.

link della foto
[Immagine: teac-radio-470k.jpg]

Stampa questo articolo

  inserire foto nel forum
Inviato da: soundstream02 - 09-04-2019, 05:23 - Forum: Off-Topic - Risposte (2)

non riesco più a inserire foto :-(
come si fa?

Stampa questo articolo

  Sei di Modena? HELP ME!!!!
Inviato da: cintura_di_orione - 20-01-2019, 03:33 - Forum: Off-Topic - Risposte (3)

Cerco una persona che possa fermi da tramite per un acquisto su Modena.


Grazie

Stampa questo articolo


Utenti online
Al momento ci sono 299 utenti online. » 0 utente(i) | 297 visitatore(i)
Applebot, Google

Powered by MyBB, © 2002-2022 iAndrew & Melroy van den Berg.