Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Altoparlanti in serie + parallelo?
#1
Ciao a tutti avrei due belle domande per esperti Big Grin


quesito 1) se collego in serie un cono da 4ohm + un cono da 8ohm + un altro da 8ohm , il risultato sarebbe che il cono da 4ohm diventa da 8ohm e i coni da 8ohm da16ohm ???? , si può fare? l'ampli da 8ohm non dovrebbe risentirne? ... oppure se mi sbaglio qual' è il risultato ?



quesito 2) se collego in parallelo due coni da 8ohm (dovrebbero diventare da 4ohm ciascuno) e poi il risultato metterlo in serie con un cono da 4ohm ( alla fine tutti i coni suonano a 8ohm ???? ) , se si come si fa ????   Idea  Idea  
Rispondi

#2
In serie si avrà una somma, in parallelo si avrà sempre un valore più basso della resistenza più bassa di tutte quelle parallelate
Rispondi

#3
Per la cronaca, non è che mettendo in serie/parallelo una serie di woofer questo o quel woofer suona da 4 o da ,8 ma sarà tutto il sistema che agirà come un unico carico riferito all'amplificatore poi se non sono perfettamente identici uno suonerà di più uno di meno e così via, non è affatto semplice
Rispondi

#4
ciao, grazie per la risposta, da quel che sto iniziando a capire quindi in pratica l'ampli riconosce un tot di coni in serie come un  unico cono e manda il segnale in base agli ohm rilevati ... ora la prima domanda che mi viene è non è che per caso i primi coni collegati prendono più segnale di quelli in mezzo?

la mia idea era quella di collegare un cono da 12" o 15" 4ohm in serie con due coni da 10" da 8ohm (quindi avrei 20ohm, con ampli da 8ohm, esce fuori qualcosa???)

oppure

i due coni da 10" da 8ohm in parallelo messi in serie con il cono da 12" o 15" 4ohm ( avrei alla fine di nuovo 8ohm, forse col mio ampli sarebbe molto meglio, ma non lo verrei far saltare in aria facendo test)  



... ha ha ha
Rispondi

#5
(14-02-2018, 02:53 )steeffe Ha scritto: Ciao a tutti avrei due belle domande per esperti Big Grin


quesito 1) se collego in serie un cono da 4ohm + un cono da 8ohm + un altro da 8ohm , il risultato sarebbe che il cono da 4ohm diventa da 8ohm e i coni da 8ohm da16ohm ???? , si può fare? l'ampli da 8ohm non dovrebbe risentirne? ... oppure se mi sbaglio qual' è il risultato ?

Nono, non diventano niente, concordo quello detto da Giulio...
L'amply vede il carico di quello che gli colleghi, quindi il totale...

Nei collegamenti in serie è semplice, basta sommare le singole impedenze.

Il risultato è : 20ohm

L'amply vede un carico di 20ohm, stop!

L'amply non ne risente, anzi lavora più rilassato, ma eroga moooolto meno potenza a 20ohm... meno della metà di sicuro.


P.S.

Ho inviato la risposta dopo che tu avevi già scritto altro  Wink




(14-02-2018, 02:53 )steeffe Ha scritto: quesito 2) se collego in parallelo due coni da 8ohm (dovrebbero diventare da 4ohm ciascuno) e poi il risultato metterlo in serie con un cono da 4ohm ( alla fine tutti i coni suonano a 8ohm ???? ) , se si come si fa ????   Idea  Idea  


Sni,

se colleghi due coni da 8ohm in parallelo, l'amply vede un carico di 4ohm!

Poi a sua volta mettendoli in serie con quello da 4ohm,
l'amply vede un carico di 8ohm.

Ma stiamo parlando di altoparlanti dello stesso range di frequenza?
Non penso ti riferisci a wf + md + tw...


Parliamo di 3woofer? Giusto?!

Come si fa?!

Cosi' :

[Immagine: image.jpg]
Dario : sicily

Home
NAD C 538
Teac UD 301
Abola Envidia Classe A20
Dali Spektor 2
Rispondi

#6
Non salta proprio nulla, è chiaro che co 20, ohm avrai meno potenza che con 8 ma soprattutto senti una leggera differenza tra la coppia da 10 e il singolo da 12/15 magari no, devi provarli in aria libera perché vedi subito il rapporto efficienza ad orecchio, se è molto te ne accorgi subito altrimenti potrebbe anche funzionare bene, fai delle prove posticcie prima di definire tutto, si tratta di una cassa sub?
Rispondi

#7
(14-02-2018, 07:12 )steeffe Ha scritto: ciao, grazie per la risposta, da quel che sto iniziando a capire quindi in pratica l'ampli riconosce un tot di coni in serie come un  unico cono e manda il segnale in base agli ohm rilevati ... ora la prima domanda che mi viene è non è che per caso i primi coni collegati prendono più segnale di quelli in mezzo?

Non c'entra che sta nel mezzo e prende meno segnale, non è cosi',
se sono diversi, come detto Giulio, suoneranno con diversi livelli, ognuno ha la sua sensibilità, il suo bxl, etc...

Boh, a me non piace 'sta soluzione, non vedo un senso... perchè 3 sub e 1 diverso dall'altro?

(P.S.) Magari 3 da 10"... 3 da 12"... 2 da 15", se poi vuoi sperimentare, ma io sono a favore delle cose semplici...


Se puoi dirci più info, di cosa stiamo parlando(marca, modelli) e di cosa vuoi ottenere...  Wink
Dario : sicily

Home
NAD C 538
Teac UD 301
Abola Envidia Classe A20
Dali Spektor 2
Rispondi

#8
Quello che scrivi è un insulto alla decenza per diversi motivi:

- perchè te lo dico io
- perchè componenti diversi hanno caratteristiche diverse (pensa ad un'auto con ammortizzatori diversi tra loro, o gomme diverse, che prestazioni ti potrà mai dare?)
- perchè riducendo il tutto anche solo ad un mero discorso elettrico (senza considerare tutto il resto paradossalmente) avresti potenza erogata in modo non uniforme tra i componenti.








Rispondi

#9
ho costruito una cassa da 60lt per il contrabbasso, ho messo un full range da 10" 60hz-12k, senza reflex solo con i fori per tenerlo uno po tagliente sui medi , vorrei un suono molto naturale, il fatto è che non spinge nulla ai bassi , si percepiscono ma non hanno spessore, gli ho infilato un tubo reflex ma fa effetto tromba , non male per la musica elettronica che adoro ma adesso devo far uscire fuori un suono caldo da contrabbasso ... quindi mi è venuta l'idea di aggiungere un cono che parta da 30hz (30hz-2.5k), spazio ne ho perchè la cassa è enorme è grande quanto un contrabbasso 4/4 circa , avevo valutato anche un viadotto interno tipo transmission-line ma dovrei rifare tutta la cassa senza sapere neppure il risultato ... non mi dispiace sperimentare ma ho poco tempo e non vorrei ingrassare il falegname a oltranza ... ha ha ha
Rispondi

#10
Se il range è diverso allora c'è un crossover e il discorso cambia di molto.








Rispondi



Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Audio interrotto su altoparlanti HIFI marcos78 2 569 24-08-2020, 01:09
Ultimo messaggio: marcos78
  Altoparlanti per Marantz model 1050 Francescoct90 0 585 25-02-2020, 04:54
Ultimo messaggio: Francescoct90
  Consiglio altoparlanti da 20 cm Agapito Malteni 17 4.533 19-08-2019, 17:35
Ultimo messaggio: Agapito Malteni
  Infinity Kappa 6.1 Serie 2 - cosa per centrale e satelliti? Gnappo 10 3.510 01-09-2017, 17:17
Ultimo messaggio: giulio63
  consiglio per altoparlanti ilblasco69 0 908 14-11-2016, 20:34
Ultimo messaggio: ilblasco69

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Powered by MyBB, © 2002-2022 iAndrew & Melroy van den Berg.