Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Subwoofer in ampli classe T
#1
Buongiorno a tutti ragazzi!!
Posseggo un paio di casse passive che vorrei collegare al mio pc fisso.
Mi chiedevo se esiste un modo per collegare un amplificatore di classe T (di cui ho sentito parlare bene e per le mie esigenze va più che bene), oltre alle casse che già ho e che non hanno un'ottima risposta in bassa frequenza, ad un subwoofer attivo.
Esiste qualche collegamento da poter fare?

Grazie mille
Rispondi

#2
La soluzione c'è e non è nulla di complicato, confermami però che io abbia capito bene:
devi collegare un impianto audio (composto da 2 casse passive e un subwoofer attivo) ad un pc, e intendi amplificare le 2 casse passive mediante un amplificatore.

Se ho capito bene, ecco come fare:
il collegamento è: computer - amplificatore - casse

Dal computer esci con un cavo che abbia ad un'estremità un jack da 3,5mm maschio e all'altra estremità due RCA maschi (uno per canale, destro e sinistro).
Prendi dei sdoppiatori RCA e li colleghi agli RCA del primo cavo (quindi da 2 RCA del primo cavo (canale dx e sx) avrai 4 RCA)

Una coppia di RCA la colleghi al subwoofer attivo, e questo è fatto.
L'altra coppia la colleghi all'amplificatore 2 canali, a cui collegherai le 2 casse passive.

Ovviamente ho ipotizzato che entrambi gli amplificatori (per le casse e per il sub) abbiano entrate RCA, una per canale.
Rispondi

#3
(03-06-2017, 00:39 )LoudSteve Ha scritto: La soluzione c'è e non è nulla di complicato, confermami però che io abbia capito bene:
devi collegare un impianto audio (composto da 2 casse passive e un subwoofer attivo) ad un pc, e intendi amplificare le 2 casse passive mediante un amplificatore.

Se ho capito bene, ecco come fare:
il collegamento è: computer - amplificatore - casse

Dal computer esci con un cavo che abbia ad un'estremità un jack da 3,5mm maschio e all'altra estremità due RCA maschi (uno per canale, destro e sinistro).
Prendi dei sdoppiatori RCA e li colleghi agli RCA del primo cavo (quindi da 2 RCA del primo cavo (canale dx e sx) avrai 4 RCA)

Una coppia di RCA la colleghi al subwoofer attivo, e questo è fatto.
L'altra coppia la colleghi all'amplificatore 2 canali, a cui collegherai le 2 casse passive.

Ovviamente ho ipotizzato che entrambi gli amplificatori (per le casse e per il sub) abbiano entrate RCA, una per canale.
Si grazie, hai capito perfettamente!!
Per ora ti ringrazio moltissimo, se volessi collegarlo alla tv uso lo stesso sistema e collego il jack all'uscita delle cuffie o direttamente le due estremità (bianco e rosso) all'uscita RCA della tv?
Rispondi

#4
Sì, puoi fare allo stesso modo.
Se la tv ha già l'uscita audio in RCA (dx e sx) è certamente meglio dell'uscita cuffie in jack. A quel punto metti direttamente lo sdoppiatore RCA dalla tv all'amplificatore e al sub.
Rispondi

#5
Ok l'ultima cosa per togliermi qualsiasi dubbio...!!
In questa configurazione però avrei i bassi riprodotti anche nei miei altoparlanti passivi perché il segnale che ricevono è completo di tutta la gamma di frequenze e non c'è un crossover che mi "toglie" la fatica dagli altoparlanti e e la distribuisce al sub.
Praticamente ognuno agisce indipendentemente dal altro..!?
Cmq grazie mille della cortesia e della chiarezza LoudSteve! Wink
Rispondi

#6
Esatto, infatti ti ho consigliato la soluzione più semplice e immediata.
Il sub, essendo attivo, probabilmente sarà già "filtrato internamente" per proteggersi da frequenze dannose e per riprodurre quelle per cui è stato progettato... controlla.
Per i diffusori, specie se di generose dimensioni, già dovrebbero essere abbastanza robusti per rendere quasi inutile la presenza di un passa alto per tutelarsi dalle frequenze troppo basse... però, già che devi prendere un amplificatore, se vuoi stare sicuro, scegline uno che abbia un crossover integrato.
Non sapendo di preciso i componenti che possiedi, ti rispondo sempre in generale...
Rispondi

#7
ma che casse hai?
Rispondi

#8
Infatti come immaginavo....
Spiego in breve la situazione: avevo due buoni coassiali della macchina che non usavo più e li ho riutilizzati costruendoci una casa di risonanza.
Ho testato le "nuove" casse con uno stereo della JVC con ingresso aux che avevo già in mio possesso e il risultato è molto buono, ma naturalmente le basse frequenze non sono riprodotte a buoni livelli come le altre e da qui l'idea di un subwoofer da abbinare.
La costrizione sta nel fatto che lo volevo realizzare a costo zero o "quasi" e che sono un appassionato del fai da te e quindi cerco di muovermi di conseguenza.
Diciamo che per tutto l'attrezzatura vorrei spendere max 150-200€ e avendo letto in giro ho visto che un buon subwoofer attivo (entry level per una camera di piccole dimensioni) con ottimo rapporto qualità/prezzo è lo yahama YST-SW012 (cc 100€).
Eventualmente quale amplificatore con crossover integrato mi consigliate? Oppure ha senso spostarsi su un amplificatore 2.1?
Grazie ancora
Rispondi

#9
ma per caso pensavi di usare una amplificazione per uso car da adattare in casa? oppure un amplificatore home....con cross elettronico???, credo ci sia qualche cineseria in giro ma non mi viene in mente nulla se non degli amplificatori due canali con uscita pre out che puoi collegare al sub....io per esempio sul mio pc ho un amplificatore audica due casse cilindriche ariston audio ed un sub attivo da 16 in cassa reflex autocostruito...ma è l'impianto da pc, praticamente non lo accendo mai, non so che uso ne devi fare tu?
Rispondi

#10
(06-06-2017, 00:19 )giulio63 Ha scritto: ma per caso pensavi di usare una amplificazione per uso car da adattare in casa? oppure un amplificatore home....con cross elettronico???, credo ci sia qualche cineseria in giro ma non mi viene in mente nulla se non degli amplificatori due canali con uscita pre out che puoi collegare al sub....io per esempio sul mio pc ho un amplificatore audica due casse cilindriche ariston audio ed un sub attivo da 16 in cassa reflex autocostruito...ma è l'impianto da pc, praticamente non lo accendo mai, non so che uso ne devi fare tu?

No, come amplificatore pensavo ad uno di classe T come da titolo del topic, ma ho visto che sono in maggior parte stereo e la resa dei bassi con le casse che ho non mi soddisfa e volevo acquistare un subwoofer da abbinarci!
L'uso è per la musica e qualche film in camera, nel mio salotto ho già un impianto come si deve! Big Grin
Magari il tuo ampli da pc potrebbe essere la mia soluzione ideale, che modello hai?
Rispondi



Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  SUBWOOFER ISOBARICO EROS 10 876 26-12-2020, 07:14
Ultimo messaggio: EROS
  Quale ampli per torri magnat? Alcaparra 1 366 25-10-2020, 03:04
Ultimo messaggio: giulio63
  Ampli per Klipsch e vari quesiti mik70 10 937 16-10-2020, 01:39
Ultimo messaggio: mik70
  Upgrade Ampli per B&W CM9 vashkenazy 2 556 23-08-2020, 06:01
Ultimo messaggio: megane
  cercasi consigli nuovo ampli StefanoMosè 0 352 10-07-2020, 17:51
Ultimo messaggio: StefanoMosè

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Powered by MyBB, © 2002-2022 iAndrew & Melroy van den Berg.